Si parte da un concetto basilare: il controllo dell’acqua attraverso il comando del rubinetto, un cilindro in acciaio inossidabile arricchito da incisioni ed incavi, che permettono di dosare perfettamente l’energia del movimento.

 

Il vetro e l’acciaio si congiungono e diventano materia che si modella e prende forma: una produzione su misura destinata ad impreziosire l’ambiente con dettagli vintage dal gusto industriale, mantenendo la pulizia e il rigore formale propri del mood MINA.

 

Il progetto è incentrato sui 60 alberi di betulle Himalayani posizionati sulla terrazza e in giardino. Gli elementi strutturali attirano l’attenzione sugli alberi e sulle loro ombre.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.